RED BULL X-ALPS 2017 - SALISBURGO (AUT)

RED BULL X-ALPS 2017 - SALISBURGO (AUT) - La grande impresa è giunta al termine....

RED BULL X-ALPS 2017 - SALISBURGO (AUT)

La grande impresa è giunta al termine....

14/07/2017 - Scritto da: Redazione - letto 305 volte

Dopo 12 giorni e oltre 1000 km, lo svizzero Christian Maurer ha tagliato per primo il traguardo dell’adventure race più dura al mondo

Iniziata lo scorso 2 luglio da Salisburgo l’ottava edizione del Red Bull X-Alps ha messo in viaggio attraverso le Alpi 32 atleti che si sono affrontati su un percorso di 1138 km verso Monaco, da coprire a piedi e in parapendio.

Ieri sera alle 19 la gara si è ufficialmente conclusa e ha visto tagliare per primo il traguardo lo svizzero Christian Maurer, alla sua quinta vittoria consecutiva, seguito dal francese Benoit Outters alla sua prima partecipazione. Il timer si è poi fermato lasciando i due finalisti prendere il volo verso Monaco e atterrare oggi sopra un galleggiante posizionato sulle acque del Mar Mediterraneo, da dove hanno avuto inizio le premiazioni.

"Questa è stata una delle sfide più difficili della mia carriera – il commento del vincitore – Le condizioni metereologiche sono state le peggiori di sempre ed è una soddisfazione ancora più grande essere arrivato per primo”.

Solo 19 i partecipanti che hanno proseguito il cammino verso il traguardo. Tra i ritirati anche l’atleta italiano Aaron Durogati che dopo un’incredibile vittoria del Prologo, nella giornata precedente la partenza della competizione, su consiglio dei medici il 6 luglio ha abbandonato la gara per un serio problema al perone.

"Questa è stata un'edizione incredibile e per diversi aspetti quella più impegnativa – ha dichiarato l’organizzatore Ulrich Grill -  Il percorso era più lungo e le condizioni climatiche hanno costretto gli atleti a percorrere lunghissime distanze a piedi, senza poter volare, richiedendo così enormi doti fisiche e un’imbattibile forza di volontà”.

 

 

TOP TEN 2017:

 

1.       Christian Maurer (SUI1) – 10 days 23 hours

2.       Benoit Outters (FRA4) – 11 days 1 hour

3.       Paul Guschlbauer (AUT1) – 5km from goal

4.       Ferdinand van Schelven (NLD) – 49km from goal

5.       Simon Oberrauner (AUT4) – 51km from goal

6.       Pascal Purin (AUT3) – 86km from goal

7.       Pal Takats (HUN) – 89km from goal

8.       Sebastian Huber (GER1) - 95km from goal

9.       Nick Neynens (NZL) – 130km from goal

10.   Stanislav Mayer (CZE) – 172km from goal

 

 

 


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.