Alla marcialonga, mentre la maratona invernale cavalca il successo, si pensa all’estate

Alla marcialonga, mentre la maratona invernale cavalca il successo, si pensa all’estate

03/11/2008 - Scritto da: Maurizio Torri - letto 1099 volte

  

Mentre la granfondo invernale corre veloce verso una chiusura anticipata delle iscrizioni, il comitato Marcialonga guarda già alle prossima stagione estiva, allor quando domenica 31 maggio 2009 toccherà alla terza edizione della Marcialonga Cycling, l’ultima nata in casa Marcialonga e che, proprio oggi, ha aperto le iscrizioni per l’edizione 2009. Furono ben 1400 i cicloamatori all’esordio, e quasi 1300 lo scorso mese di giugno, a conferma che anche il nuovo evento targato Marcialonga è partito col piede giusto.

Da oggi, quindi, iscrizioni aperte, con la possibilità di assicurarsi subito un posto in griglia di partenza alla granfondo dedicata agli appassionati delle due ruote che propone due percorsi, quello lungo di 135 km (3279 metri di dislivello) e quello più breve di 80 km (1894 metri di dislivello). Percorso lungo che prevede le scalate dei Passi Lavazè, San Pellegrino e Valles, nonché l’attraversamento dei territori delle province di Trento, Bolzano e Belluno, con partenza ed arrivo a Predazzo in Val di Fiemme, proprio di fronte alla sede del comitato Marcialonga, in questi giorni particolarmente attiva e frequentata a causa del grande numero di iscrizioni alla gara invernale che arrivano copiose ogni giorno. Ora il via anche a quelle della Marcialonga Cycling, che quest’anno aprirà le porte anche ai cicloturisti (ovvero ai non tesserati) i quali potranno prendere parte alla gara di 80 km: per loro non ci sarà classifica, ma solamente il tempo di percorrenza. Proprio in occasione dell’edizione del 2009, la Marcialonga Cycling verrà inserita nel calendario di Coppa del Mondo Cicloamatori, circuito internazionale formato da una ventina di gare. Per garantire la riapertura delle strade in maniera da evitare disagi ai turisti, la partenza della Marcialonga Cycling è stata anticipata alle ore 7.30, mentre è confermata la notizia che la Craft, l’azienda svedese produttrice di abbigliamento sportivo, metterà a disposizione la maglia ufficiale della gara per i primi 1.500 iscritti, un gadget decisamente di qualità. (Foto e Fonte Newspower)


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.