PEDALONGA 2017 - VAL COMELICO (BL)

PEDALONGA 2017 - VAL COMELICO (BL) - In Val Comelico Marco Del Missier e Elia Della Pietra vincono La Pedalonga....

PEDALONGA 2017 - VAL COMELICO (BL)

In Val Comelico Marco Del Missier e Elia Della Pietra vincono La Pedalonga....

29/07/2017 - Scritto da: Redazione - letto 139 volte

Tra le donne vittoria per Monia Sensini e Paola Giampretti. Nel percorso corto vittoria per Alberto De Carli e Gregorio Rech...

Cronaca di un successo annunciato, tra le montagne della Val Comelico (Belluno), per la Pedalonga, gara di mountain bike a coppie che prevede 55 chilometri con 2500 metri di dislivello, ha regalato una bellissima giornata di sport alle oltre 400 squadre al via.

Dopo il prologo di venerdì sera, l’Urban Eliminator, l’intera Val Comelico si è svegliata per applaudire i biker de La Pedalonga, mentre il sole stava già scaldando i sentieri del Monte Zovo e del Quaternà.

Alle ore 10 precise dalla centralissima piazza di Casamazzagno è partita La Pedalonga; i primi chilometri, affrontati con l’andatura controllata dalle auto della giuria, hanno portato le squadre sulla linea di partenza a Sega Digon. Subito dopo lo start il lungo serpentone è stato preceduto da una coppia di apripista d’eccezione: Mirko Tabacchi e Andrea Righettini, non avendo il pettorale, hanno guidato i biker lungo i sentieri della Val Comelico. Alle loro spalle Marco Del Missier e Elia Della Pietra salivano insieme a Tadei Pivk e Davide Vuerich, dopo più dietro Marco Agricola e Alessandro Zandegiacomo.

Al check point di Monte Zovo gli apripista hanno aperto le danze e con qualche minuto di ritardo è transitato anche il resto del plotone. La velocità in discesa non permette errori di valutazione, il gruppetto dei battistrada si allunga. Nella salita alla Cima Coppi del Monte Quaternà le coppie in testa, escludendo Tabacchi-Righettini, si scambiano i compagni, ma è la coppia Pivk-Vuerich a lasciare il ristoro del GPM.

Nella lunga e spettacolare discesa della “Spina” Del Missier e Della Pietra guidano con precisione assoluta senza commettere errori presentandosi sul rettilineo finale di Sega Digon in perfetta solitudine con il tempo di 3:15’53’’. La squadra di Pivk-Vuerich sale sul secondo gradino del podio con il tempo di 3:21’08’’ mentre Marco Agricola e Alessandro Zandegiacomo guadagnano la terza posizione.

Nella gara femminile la vittoria è della coppia formata da Monia Sensini e Paola Giampretti. Le vincitrici fermano il tempo in 4:42’22’’ davanti a Ilenia Colpo in squadra con Luisa De Lorenzo.

Nella speciale classifica della “Spina-Federe Downhill” è stato Marco Del Missier ha dominare con il tempo di 3’09.

Nel percorso corto Alberto De Carli e Gregorio Rech hanno vinto davanti a Francesco Grandelis e Davide Nardei. I vincitori hanno fermato il cronometro 1:58’08’’. Andrea Frescura e Andrea Ravanello chiudono terzi. Al femminile la vittoria va a Michela Toffano in coppia con Elisa Cappellari.

«Partire da Casamazzagno, - ha detto Michele Festini Purlan, coordinatore della manifestazione - a pochi chilometri da casa mia è stato emozionante, vedere 800 biker schierati sotto alla chiesa è stato uno spettacolo indescrivibile. Il prologo di venerdì sera, l’Urban Eliminator è stata una scommessa vinta nel migliore dei modi. Una formula di gara che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico assiepato lungo i 500 metri di percorso. Alla Pedalonga invece anche per questa edizione sono venuti a correre tra le nostre montagne tantissimi appassionati, avere al via 400 coppie ci ripaga di tutti gli sforzi profusi in questi mesi».

 

Assoluta Maschile

1. Del Missier Marco - Della Pietra Elia Mm Over 60 3:15:53.

2. Pivk Tadei - Vuerich Davide Mm Under 60 3:21:08.

3. Agricola Marco - Zandegiacomo Alessandr Mm Over 80 3:23:40.

4. Bulfoni Andrea - Lazzaroni Jurij Mm Over 60 3:24:26.

5. De Bon Giovanni - Frescura Enrico Mm Over 60 3:25:04.

 

Assoluta Femminile

1. Sensini Monia – Giampreti Paola 4.42.22

2. Ylenia Colpo – De Lorenzo Luisa 5.00.23

3. Biasizzo Barbara – Foschia Debora

Assoluta Mista

1. Marchetti Andrea - Beretta Simona 4:04:58.

2. Selva Chiara - Ostan Andrea 4:08:23.

3. Sovera Alessio – Pavani Barbara – 4.19.17


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.