VAL DI FASSA BIKE... Grandi novità per la granfondo sulle Dolomiti

VAL DI FASSA BIKE... Grandi novità per la granfondo sulle Dolomiti

05/11/2008 - Scritto da: Maurizio Torri - letto 1084 volte

  

Si è da poco conclusa la prima edizione, ma la Val di Fassa Bike pensa già al 2009, a quello che sarà il secondo episodio del nuovo evento dedicato alla mountain bike. Archiviato il positivo esordio, che ha salutato i successi dello svedese Emil Lindgren nell’innovativa Val di Fassa Bike Sprint e del russo Alexey Medvedev sul percorso “marathon” della Val di Fassa Bike, il comitato organizzatore dell’Asd Val di Fassa Sport Events si è già tuffato nell’edizione numero due, ricca di interessanti novità.

Nel 2009, infatti, quello trentino sarà un evento della durata di un’intera settimana, pronto a coinvolgere tutta la Val di Fassa e a regalare agli appassionati delle ruote grasse un “poker” di gare, in programma dal 6 al 13 settembre 2009. Ce ne sarà davvero per tutti i gusti, a partire dalla gara di downhill che aprirà il programma dell’edizione numero due, seguita da un altro appuntamento dedicato agli amanti dell’aerea follia su due ruote, ovvero una spettacolare gara di free-ride. La prima si svolgerà a Canazei, la seconda nel centro valle, per poi spostarsi a Moena per il “clou”. Sarà proprio la “Fata delle Dolomiti”, infatti, ad ospitare sia la Val di Fassa Bike Sprint che la Val di Fassa Bike (sempre sui tre percorsi “marathon”, “classic” e “short”), la prima in programma nel pomeriggio di venerdì, mentre la seconda chiuderà (così come quest’anno) il lungo programma settimanale. Le vie del centro di Moena, quindi, torneranno ad ospitare gli specialisti della “velocità” della sprint, protagonisti in un’innovativa gara che segue le orme di una classica sprint dello sci di fondo, con le iniziali prove di qualificazione seguite da una seconda fase ad eliminazione diretta. (Foto e Fonte Newspower)


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.