.

Categoria: 

MONDIALI WINTER TRIATHLON 2020

Sottotitolo: 
Si aprono del segno della Russia i Mondiali di Winter Triathlon di Asiago...

9/2/2020
Tags: 
Mondiali Winter Triathlon
winter triathlon
asiago
veneto

Nella gara inaugurale della rassegna iridata ospitata dal Centro Fondo Campolongo, la gara elite femminile, Daria Ragozina centra il secondo titolo mondiale consecutivo e sale sul gradino più alto del podio davanti a Anna Medvedeva e Yulia Surikova....

Quarto posto per Svetlana Sokolova che conquista il titolo mondiale Under 23 mentre al quinto posto si piazza l’azzurra Sandra Mairhofer (Granbike Triathlon), fresca campionessa italiana, autrice di una gara solida ed equilibrata su un percorso piuttosto esigente. Nella categoria Under 23 alle spalle della neo campionessa, argento per Maria Luiza Rasina (ROU) e bronzo per Nadezhda Belkina (RUS).

Successo russo anche in ambito maschile con Pavel Andreev che difende lo scettro di campione del mondo vincendo anche quest’anno sulla neve italiana. Medaglia d’argento per il ceco Marek Rauchfuss, protagonista assoluto della seconda frazione, bronzo per il russo Dmitry Bregeda. Quarto ai piedi del podio il nostro Giuseppe Lamastra (Trisports.it Team) che accarezza il sogno della medaglia iridata. Quinto al traguardo è campione del Mondo Under 23 il padrone di casa l'azzurro Franco Pesavento (Thermae Sport). Per gli altri italiani in gara: 9° posto finale per Daniel Antonioli (C.S. Esercito), 16° posto per Alessandro Saravalle (Trisports.it) e 22° nella classifica generale e 5° in quella di categoria Under 23 Mattia Tanara (KM Sport). Nella categoria Under 23 alle spalle dell'azzurro, argento per Evgenii Evgrafov (RUS) e bronzo per Mario Kosut (SVK).

 

 

 

Nella categoria juniores, il norvegese Casper Ronning si prende il titolo iridato davanti ai russi Yaroslav Kurilenok e Danila Egorov. Tra le donne, doppietta slovacca con Zuzana Michalickova che trionfa davanti alla compagna di squadra Margareta Bicanova; completa il podio la russa Polina Sadovaia. Quarto posto per la russa Milena Andreeva, che precede la nostra Gaia Tormena (Trisports.it Team), quinta al traguardo.

Aggiungi un commento