.

Categoria: 

TROFEO NASEGO 2020

Sottotitolo: 
A metà maggio torna la classica del Savallese...

7/2/2020
Tags: 
trofeo nasego 2020
corsa in montagna
va sabbia

Il lago di Garda a pochi chilometri,  da una parte la Valtrompia dell’acciaio e delle ferriere, dall’altra la Valsabbia delle fonderie di metalli. In mezzo c’è il Savallese con Casto e le sue frazioni, 1700 abitanti e tanta passione per lo sport....

Non è una storia come le altre, decisamente, ma se la Coppa del Mondo di Corsa in Montagna è arrivata fin quassù questa storia merita di essere raccontata a tutti gli amici che il prossimo 17 e 18 Maggio arriveranno sulle prealpi bresciane del Savallese per un grande week end di mountain running. Il Comune ha raggiunto l’autosufficienza energetica grazie alla realizzazione di una dozzina di impianti fotovoltaici. Le maggiori entrate di bilancio, la fattiva collaborazione con l’azienda e i volontari – numerosi e motivati – hanno consentito di attuare servizi ad uso gratuito a favore della popolazione in ambito scolastico, sportivo, ricreativo e di miglioramento generale della qualità ambientale.
 
E’ questo lo scenario e sono questi i presupposti che accoglieranno il 16 ed il 17 maggio 2020 i tecnici, gli atleti, i tifosi ed i giornalisti provenienti da tutto il mondo per il Vertical Nasego ed il Trofeo Nasego, la 3^ e la 4^ prova della Eccitante Mountain Running World Cup 2020.
 
Sabato 16 maggio adrenalina e cuore in gola: 3,7 km da percorrere, 1000 metri di dislivello positivo, è il Km verticale che dal centro del paese di Casto sale fino alla Corna di Savallo, a 1436 metri sul livello del mare.

 

 

 

 
Per il Vertical Nasego si tratta della 5^ edizione, una gara giovane con una storia già prestigiosa: Nicola Pedergnana, due volte Patrick Facchini e la firma lo scorso anno del fenomeno Davide Magnini al maschile, la doppietta di Valentina Belotti e le vittorie di Denisa Dragomir e di Andrea Mayr al femminile. Per tutti, non solo per i campioni, la sfida con se stessi e con le pendenze di una montagna che regala sofferenza ma impareggiabile conquista.
 
Domenica 17 Maggio la 19^ edizione della grande classica del Savallese, il Trofeo Nasego ed i suoi 21 km da percorrere dentro e fuori dalle verdeggianti vallate. Una prima parte veloce e piena di cambi di ritmo, una seconda parte con l’ascesa al Rifugio Nasego, il gran premio della montagna che vale da solo la vittoria, e poi la spietata discesa finale prima dello strappo conclusivo che porta al traguardo di Famea. 1300 metri di dislivello positivo ne fanno una gara dura ma affascinante, corsa in montagna veloce, vera e nel puro stile italiano, divenuta un must tra le grandi del panorama internazionale.

 

Maggiori info su:  www.trofeonasegocorsainmontagna.com  
 

Aggiungi un commento