Running

Grattacielo Pirelli Run - Up 2009, "Dega" c'è

28/02/2009

Al via della tappa italiana di questo suggestivo circuit avremo il 6 volte iridato della corsa in montagna Marco De Gasperi e diversi altri big dela specialità. Si prospetta bagarre anche nella prova in rosa

Maurizio Torri

De Gasperi & Vassalli, due argenti italiani all'Empire State Building

04/02/2009

Nonostante il poco allenamento, il campionissimo della corsa in montagna ha dimostrato di esserci staccando un piazzamento di assoluto prestigio. Molto bene pure Lele Manzi 6°. Nella gara in rosa ottima la Vassalli 2ª e la Bonacina 9ª

Maurizio Torri

01 Gennaio 2009, nasce la ISF

01/01/2009

Da oggi la storica “Federation for Sport at Altitude” cambia volto: nasce la federazione internazionale (ISF) che avrà sede legale in Svizzera. Ecco in anteprima il calendario nazionale..

Maurizio Torri

Nasce la ISF, lettera di Marino Giacometti

17/12/2008

Da gennaio non sarò più il presidente della storica “Federation for Sport at Altitude” ma della nuova federazione internazionale (ISF)

Maurizio Torri

Sport & Giornata Internazionale della Montagna

11/12/2008

Lettera aperta di Marino Giacometti

Maurizio Torri

Pronostici rispettati alla Kolsassbeglauf 2008

10/12/2008

Vittoria per due con Marco De Gasperi & Jonathan Wyaat sul gradino più alto del podio. Al femminile una super Mayr ha messo in fila diversi uomini

Maurizio Torri

Il Valetudo si rinforza anche al maschile

10/12/2008

Dopo Manuela Brizio il presidente Giorgio Pesenti ha realato ai tifosi l'ennesima perla..

Maurizio Torri

Le condizion di Corinne Favre migliorano

15/11/2008

Il capo di una spedizione americana ha descritto il drammatico salvataggio, durato 24 ore, di un’alpinista francese che ha subito fratture multiple, dopo essere stata colpita da un enorme blocco di ghiaccio durante un’ascesa himalayana in Nepal. Corinne Favre, una specialista di sciate e corse in alta quota, stava tentando l’ascesa al Pumori (7161 m), cima vicina all’Everest, quando la scorsa domenica mattina (il 2 novembre, N.d.T.) è avvenuto l’incidente. “E’ stata colpita da un blocco di ghiaccio molto grande.

Maurizio Torri

Le condizioni di Corinne Favre sono stabili

13/11/2008

Le condizioni di Corinne sono stabili. Non è stato possibile ottenere informazioni dall'ambasciata francese a Katmandu ma le ultime notizie sono più rassicuranti. Anche se tuttora in terapia intensiva, Corinne Favre è nuovamente cosciente secondo l'agenzia di media alternativi. La campionessa del mondo dovrà aspettare una decina di giorni prima di essere rimpatriata. Il suo compagno, lo spagnolo Jessed Hernandez, dovrebbe andare al suo capezzale in Nepal e l'ambasciata francese è in contatto con i genitori che vivono vicino a Chambery.

Maurizio Torri

Grave incidente per Corinne Favre al Pumori

11/11/2008

Domenica Corinne Favre, insieme ad uno sherpa, è stata travolta da un enorme blocco di ghiaccio durante la discesa dal Pumori (7161 m), in Nepal. L’atleta faceva parte di una spedizione francese che nei prossimi giorni avrebbe preso parte alla Everest Lafuma Skyrace.

Maurizio Torri

Pagine